arte

DANIEL SPOERRI in val d’Orcia

È un artista straordinario Daniel Spoerri. Coreografo, pittore, ballerino. Si è occupato di teatro, allestimenti scenici, regia, scrittura, ma è soprattutto come artista figurativo che ha raggiunto la notorietà, consacrandosi come uno dei più interessanti nel panorama contemporaneo internazionale.

Dopo aver vissuto in numerosi luoghi e nelle più importanti città d’arte (Parigi, Vienna, Monaco solo alcune), raggiunge la Toscana e nel 1989 allestisce un Giardino “delle meraviglie”, lo definiremmo noi, a Seggiano, un paesino bellissimo ai piedi del monte Amiata. Qui Spoerri ha inserito opere sue e di altri artisti che ci offrono una visione del mondo variegata e profonda.

 

Si tratta di un luogo grande e magnifico, in cui la natura dialoga con l’arte, in cui ogni istallazione, che sia scultura, opera fatta di erba, o di ferro, instaura un dialogo fortissimo con l’osservatore all’interno del contesto naturale in cui si trova, quello del parco stesso. Ci sono opere straordinarie che ci parlano di guerrieri, di unicorni, di oche, di dei, di insetti, opere in cui entrare, su cui camminare, da cui guardare il mondo. Si esce dal Giardino di Spoerri travolti dalle suggestioni e da nuovi legami antropologici innescati tra noi e gli autori.

Un’esperienza bellissima, irrinunciabile, per chi capita da queste parti. Mostra permanente, aperta tutto l’anno.

 

In più, proprio in questo periodo a Montepulciano alcune istallazioni di Spoerri attraversano la bella cittadina, creando un percorso magico e un itinerario diffuso tra strade e cantine, in cui conoscere questo grandissimo artista. Un’occasione unica, da non perdere. Fino al 5 ottobre 2021…purtroppo.

 

Rossella e Valentina

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *